“Tutte ca…te”: la risposta di Briatore a Fedez sui dipendenti fa discutere

Il noto imprenditore piemontese applica un suo personale criterio nella selezione dei dipendenti. E ne parla in modo assai provocatorio.

Si sa quanto sia difficile assumere la persona giusta. E anche quante difficoltà si possano incontrare, prima di trovare l’azienda adatta alle proprie caratteristiche. Gli annunci, le selezioni e i colloqui sono diventati frequenti. Soprattutto in un mercato del lavoro flessibile e aperto a molti cambiamenti, durante una carriera. Così è diventato importante sapere quali siano i criteri di giudizio degli imprenditori. Fedez ha posto, in proposito, una domanda specifica a Flavio Briatore nel corso di una lunga intervista.

"Tutte ca...ate" Briatore risposta Fedez dipendenti discutere
Fulvio Briatore si è raccontato a Fedez nel suo stile provocatorio e anticonformista – cinelol.it

La si può ascoltare nel podcast “Wolf. Storie che contano”. Fedez gli ha chiesto se al momento di assumere qualcuno in azienda considerasse di più il curriculum o le esperienze maturate. Infatti ci sono servizi appositi, tecniche e suggerimenti per scrivere e comporre il curriculum nel modo migliore. Può essere decisivo evidenziare un titolo di studio o l’altro, piuttosto che un’esperienza professionale.

Scrivere bene il curriculum? Inutile per Briatore

Briatore ha spiegato che assume solo manager, non il personale. E ha aggiunto “Io vado a feeling”. L’imprenditore ha affermato di non considerare i titoli di studio. E ha precisato che dato che non ne ha, per lui sono tutti uguali a lui o tutti diversi. Il titolo non fa la differenza. “Io guardo la persona” e ha proseguito sostenendo che sono importanti le risposte e la prontezza che si dimostra.

"Ca...ate" Risposta Briatore Fede dipendenti discutere
Studentessa impegnata a prepararsi in biblioteca, a dispetto delle opinioni di Briatore – cinelol.it

Fedez ha insistito chiedendo che non fosse il caso di basarsi sui master fatti. Eloquente la risposta di Briatore: “Tutte ca…ate”. Il canale Instagram “nascere_vincenti”, che ha rilanciato questo frammento del podcast, è stato bersagliato da commenti, proteste e anche insulti. “Non date retta a questa gente, studiate” è stato uno dei primi interventi dei navigatori del Web.

Proteste e considerazioni di ogni genere

Ed è seguito una considerazione classica: c’è chi ha fior di titoli e non sa lavorare e chi non ne ha eppure è capacissimo. I titoli di studio di un cardiochirurgo però sono importanti, è stato fatto notare. Soprattutto se devi scegliere da chi farti operare. Non lo scegli secondo il feeling.

Qualcuno ha fatto notare che Briatore è proprietario di discoteche: è veramente importante una laurea quando si tratta di gestione di un locale da ballo? Occorrono altre abilità. Le critiche sono fioccate anche verso Fedez. Briatore ha comunque confermato il suo stile provocatorio e aggressivo. Ha di nuovo esaltato il fiuto dell’imprenditore e il saper fare, al di sopra di tutto.

Impostazioni privacy