Barbie, la gaffe clamorosa sulla pubblicità del film mette in imbarazzo tutti

Barbie, il film che sta per uscire che metterà d’accordo tutti: la gaffes clamorosa sulla pubblicità della pellicola, però, mette in imbarazzo…

Manca sempre meno tempo al momento in cui il film su Barbie farà il suo esordio sui maxi schermi dei cinema di tutto il mondo. Anche se ancora non abbiamo avuto modo di vederlo, in questo periodo sono state “spoilerate” tantissime cose che riguardano proprio questa pellicola e che stanno creando davvero tanto hype attorno al film sul personaggio femminile più amato e conosciuto della nostra infanzia.

Barbie, il film più atteso
Barbie, la terribile gaffe (instagram) cinelol.it

La chiave vincente di questo film è sicuramente anche la campagna promozionale che si sta rivelando, in un certo senso, fuori dal comune. In Francia sono spuntati nuovi poster che contengono delle frasi ironiche che riguardano la nuova pellicola: e, proprio in questo Paese, è scoppiato uno scandalo per via di un doppio senso che appare sulla locandina di un film che, in teoria, dovrebbe essere anche per bambini.

Barbie: la gaffe sulla locandina ha spiazzato tutti

Di campagne promozionali in questo periodo ne abbiamo viste davvero tante. Anche le semplici foto hanno conquistato l’attenzione di molti, perché anche da semplici scatti, evince l’incredibile attenzione ai dettagli che è stata impiegata per fare questo film.

Le spazzole troppo grandi che non afferrano i capelli, gli oggetti in generale sproporzionati per le barbie che da piccoli non riuscivamo mai ad utilizzare davvero, per non parlare di tutte le scene metaforiche che riguardano la crescita e che, sicuramente, emozioneranno in modo particolare le milioni di persone che saranno sedute su quelle poltrone al cinema.

Barbie, il film più atteso
Barbie, la terribile gaffe (instagram) cinelol.it

Tornando alla locandina francese che è stata prodotta, sono state le scritte a finire sotto accusa. Infatti c’è scritto “Barbie is everything. He’ just Ken” che, tradotto, significa “Barbie è tutto, lui è semplicemente Ken“. La locandina francese, invece, mostra la scritta nella loro lingua: “Elle pet tout faire. Lui c’est just Ken“. Tradotto otteniamo lo stesso significato, ma evince anche un doppio senso. Ovvero: “Lei sa come fare tutto, lui sa solo come sco*are“.

Il motivo di tutto ciò? Che nel linguaggio verlan che viene usato in Francia, alcune parole vengono ricomposte tramite l’inversione sillabica. Proprio per questo motivo, se invertiamo l’ordine delle sillabe, viene fuori proprio questo significato. Certo, a noi sembra assurdo, ma ai francesi questo processo viene molto naturale ed è per questo motivo che il doppio senso non è passato inosservato a chi si è imbattuto in questa locandina.

Impostazioni privacy